IMPIANTI MECCANICI

Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

ENERGYMEP per la progettazioni di impianti meccanici mediante il modello BIM, gode di un grande numero di vantaggi per questa specifica applicazione. Difatti il coordinamento dei sistemi meccanici, elettrici e idraulici (MEP) è una grande sfida per la progettazione integrata, come quella relativa a progetti in ambiente sanitario, Bio-tech e progetti nel settore della tecnologia avanzata. L'uso di Building Information Modeling (BIM) o di strumenti e processi Virtual Design e Costruzione (VDC) consente di affrontare le sfide del processo di coordinamento MEP e quindi la sua gestione delle interferenze.

Per quanto riguarda gl'imapianti meccanici, in applicazioni medie o molto avanzate, diventa necessario:

  • la creazione e l'organizzazione del processo di coordinamento funzionale all'uso di strumenti BIM / VDC
  • la creazione delle linee guida per l'uso più efficiente degli strumenti BIM / VDC per il processo di identificazione e risoluzione dei conflitti tra i subappaltatori MEP
  • allineare gli interessi contrattuali del team di coordinamento per configurare al meglio la pianificazione generale del progetto.

Alcuni dei benefici che il team di progettazione realizza utilizzando gli strumenti ed i processi BIM / VDC per il coordinamento dei sistemi MEP risiedono nel risparmio di lavoro che va dal 30 al 40% per tutti i subappaltatori MEP, 100% pere la prefabbricazione dell'installatore, risoluzione dei conflitti sul modello virtuale, computazione perfettamente coerente con gl'elaborati, e visualizzazione specifica degl'oggetti modellati.

38 39Nelle modellazioni di impianti meccanici, ENERGYMEP, svolge utilizza una metodologia di building information modeling (BIM) in cui il modello ed il suo workflow anno un ruolo fondamentale, di facile utilizzo e comprensione. Questo sistema permette agli ingegneri meccanici di provare più opzioni di progettazione per impianti di movimentazione, impianti aeraulici ed impianti idraulici per edifici sia civili che industriali. Inoltre permette loro di anticipare i costi e prestazioni, e di prendere decisioni progettuali ben informate sin dal principio. 

Sostanzialmente la modellazione di impianti meccanici, coordina automaticamente la progettazione integrata e la costruzione mediante documenti basati sul modello che consentono di sbarazzarsi di errori ed omissioni. Il BIM consente alle imprese la costruzione ed agli ingegneri meccanici di fornire servizi ingegneristici per edifici (ed industria) eccezionalmente in tempo rispetto al proprio bilancio/time schedule. 

L'impegno di ENERGYMEP è volto ad essere il vostro appaltatore attraverso sistemi di Building Information Modeling (BIM). Questo approccio metodologico ci permette di servire completamente le vostre esigenze, di camminare attraverso l'impianto prima che sia costruito per fornire con 3D ed "as built" disegni specifici del sistema edificio-impianto da realizzare. 

Utilizzando la modellazione BIM per gl'impianti meccanici, si arriva a vedere il layout prima di iniziare. Ulteriori vantaggi del BIM per queste applicazioni sono: 

  • gestione e visualizzazione pluridisciplinare di sistemi meccanici BIM coordinati con impianti idraulici, elettrici, di sicurezza e di protezione antincendio 
  • l'utente finale, così come i progettisti e il team di costruzione potranno fare un "tour virtuale" ed avere quindi la possibilità di assicurarsi che i sistemi siano costruiti nel modo preferito
  • Identificare le discrepanze e risolvere le interferenze prima dell'installazione minimizzando costosi ordini e riserve di modifica che influenzano i ritardi on-site e gl'extracosti
  • permettere di integrare costi e dati orari, mitigando il rischio ed approfondendone il management dei quadri economici 
  • accelerare tempi di consegna rispetto ad una progettazione integrata tradizionale
  • disegni as-built disponibili in formato elettronico e cartaceo per una facile consultazione

Entrando nel dettaglio della modellazione meccanica in ambiente BIM. Mediante il modello di uno o più impianti meccanici generalmente quello che viene reso è un (o più) sistema di ventilazione e aria condizionata per gli spazi all'interno di un edificio. Questi sistemi sono in genere indicati come riscaldamento, ventilazione e aria condizionata (HVAC). 

Si procede quindi a modellare gli elementi essenziali di un impianto meccanico HVAC con unità di trattamento aria e sistema di diffusori ambiente, da collegare mediante canalizzazione, per creare sistemi che forniscono agli spazi termici aria per gl'utenti finali. 

Infine il modello meccanico può essere utilizzato per l'analisi del sistema meccanico stesso e per la progettazione meccanica di dettaglo, nonché in comune con gli altri membri del team di progettazione affrontare il coordinamento generale, la gestione di fasi e delle interferenze.

Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookPin on PinterestEmail this to someonePrint this page