IMPIANTI IDRAULICI

Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Progettare un impianto idraulico od antincendio mediante una metodologia BIM, significa sviluppare la rete idronica mediante il modello, e con questo godere dei vantaggi derivanti per quanto attiene le attività che il progettista più di sovente si trova ad affrontare:

  • rapido pre-dimensionamento
  • rapido progetto, disegno e visulizzzione
  • confronto idraulico di layout diversi
  • confronto economico di unifilari idraulici diversi
  • gestione delle interferenze nei casi di circuitazioni complesse

La progettazione di impianti idraulici, può essere affrontata da diversi aspetti per quanto attiene il building information modelling. Saranno di seguito alcuni punti principali per l'uso corretto, l'implementazione, e la fase di calcolo idraulico che possono essere adoperati per progettare sistemi di tubazioni idrauliche mediante metodi BIM. 

Per semplicità questa pagina si concentra esclusivamente su tubazioni d'acqua con capacità di calcolo note in tutti i software BIM. Il sistema di tubazioni acqua per uso domestico (ACS) è più semplice rispetto ad altri circuiti idraulici che potrebbero esser presi in esame, come circuiti di rifiuti e di scarico, sistemi di acque di scolo o recupero, tubazioni di miscele gassose, GNL, GPL, metano ecc, di tubazioni speciali che hanno una certa capacità di calcolo, ma sono dedicate ad uso specifico. 

Creazione del processo BIM per un sistema di calcolo idraulico

Per creare un sistema idraulico BIM è necessario osservare i punti in sequenza listati di seguito:

  • analisi dei circuiti, scelte progettuali
  • studio dei prodotti/accessori/attrezzature
  • plumbing settings
  • posizionamento terminali e sorgenti (pompe/alimentaizoni)
  • instradamento delle distribuzioni (primare e secondarie)
  • collegamento e circuitazioni
  • verifica e controllo

0 IDRO

Il primo passo è quello di garantire che il sistema sia completo e non disconnesso. Laddove vi siano interruzioni o disconnessioni ogni software BIM non può calcolare il flusso corretto. Spesso, questo si traduce in un flusso calcolato pari a zero e gli utenti devono tornare indietro e correggere la disconnessione. 

In realtà, tuttavia, ci possono essere diverse soluzioni BIM funzione di diversi users. "Senza revisione del progetto non ci sarebbe alcun processo di coordinamento BIM come lo conosciamo oggi " (cit. M. Boryslawski, Assoc. AIA). La tecnologia e la possibilità di assemblare grandi e complessi modelli 3D di piping industriali o complessi plumbing residenziali da file CAD rende questa applicazione BIM un must in termini di strumento per la gestione del progetto.

34B

Inotre, altre ragioni vantaggiose dell'uso del BIM per modelli di impianti idraulici, includono i guadagni di produttività, di controllo del progetto, la capacità di visualizzazione rapida, e gli usi a valle del database incorporati nel modello: tutti motivi radicati nella gestione e nelle operazioni di progetto. Più recentemente, tuttavia, i team di progetto stanno sfruttando il modello BIM e le sue revisioni del progetto integrato per migliorare i risultati (e quindi la qualità del progetto) per interventi in ambiente salute, sicurezza e benessere (HSW) degl'occupanti. Per esempio il modello BIM può essere utilizzato per analizzare e confrontare : dalle uscita tagliafuoco a progetti idraulici di FSE, da impianti antincendio specifici ad impianti idraulici di irrigazione automatica

Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookPin on PinterestEmail this to someonePrint this page